sabato , 16 Ottobre 2021

Weekend 2-3 dicembre 2017

Al Palazzo Roverella di Rovigo dal 23 settembre 2017 al 21 gennaio 2018: “Secessioni Europee. Monaco, Vienna, Praga, Roma. L’onda della modernità”

secessioni_europee_rovigo

La mostra, divisa per sezioni tematiche dedicate alle singole città europee, espone un panorama complessivo delle vicende storico-artistiche dei quattro principali centri in cui si svilupparono le Secessioni: Monaco, Vienna, Praga e Roma. Troviamo artisti quali Gustav Klimt, Egon Schiele, Franz von Stuck, Anders Zorn, Max Klinger, Max Liebermann e Ludwig von Hofmann.
Orario: 9.00 – 19.00. Sabato e festivi 9.00 – 20.00.
 

Dal 5 luglio 2017 al 14 gennaio 2018 alla Galleria degli Uffizi di Firenze: “Da Palazzo Vecchio agli Uffizi. Corridoio Vasariano”

corridoio_vasariano_firenze

Riapre il primo tratto del Corridoio Vasariano, che congiunge Palazzo Vecchio a Palazzo Pitti, passando all’interno degli Uffizi e attraversando l’Arno su Ponte Vecchio. Opera di Giorgio Vasari, e utilizzato come passaggio privato durante il Granducato Lorense, è stato chiuso nel XIX secolo a seguito dei cambiamenti di proprietà dei vari palazzi. Aperto successivamente al pubblico, solo con prenotazione e visite guidate, è possibile visitarlo, congiuntamente al Museo Civico e alla Galleria delle Statue e delle Pitture, prenotando e recandosi all’ora stabilita nella Camera Verde di Palazzo Vecchio.
Orario: da martedì a domenica da Palazzo Vecchio alle ore 9.30 ogni 45 minuti fino alle 16.15.
 

A Napoli presso il Museo Madre dal 14 ottobre 2017 al 2 aprile 2018: “Darren Bader (@mined out)”

darren_baden_napoli

Darren Bader, nato a Bridgeport nel 1978, vive e lavora a New York, enfant prodige dell’arte americana (con alcune deviazioni tra Londra e Tokyo), presenta la sua prima mostra in Italia. Artista internazionale sperimentale, nelle sue opere riunisce elementi più disparati: oggetti di consumo, parole, immagini, musica ecc.
Orario: 10.00 – 19,30. Domenica 10.00 – 20.00. Martedì chiuso.