venerdì , 22 Gennaio 2021

Scarti di origine animali: categorie commerciali e Assograssi verso l’accordo

Dopo una lunga trattativa le associazioni delle categorie commerciali sono vicine all’accordo per il ritiro e il conferimento degli scarti di origine animali. Lo ha annunciato il Presidente di Assomacellai Gianpaolo Angelotti che ha informato dell’incontro che si terrà presso il Ministero delle Politiche Agricole il 25 luglio c.m. con il Sottosegretario On. Dr. Guido Tampieri. In tale occasione si illustrerà la proposta di protocollo d’intesa tra le associazioni dei dettaglianti –Assomacellai e Federcarni – e dei recuperatori – Assograssi.
La proposta potrebbe trovare in sede ministeriale la condivisione necessaria e avere l’ autorevolezza e piena operatività.
Assomacellai si auspica che questo incontro possa creare le basi per una collaborazione più ampia e positiva e portare ad obiettivi più ambiziosi come la costituzione di un osservatorio in materia che possa monitorare l’andamento del mercato, la dinamica della domanda, la puntuale disamina degli sbocchi commerciali, facendo luce su costi e ricavi di un settore in forte crescita dal punto di vista delle prospettive in materia di politiche ambientali.