venerdì , 15 Novembre 2019

Art. 62: incontro delle Organizzazioni componenti del Tavolo ministeriale sulle criticità. Necessari chiarimenti e semplificazioni

Si è svolta presso la Confartigianato Alimentare, Presidente di turno di Rete Imprese Italia, una riunione delle Organizzazioni componenti il Tavolo ministeriale di confronto sull’Art. 62.
All’incontro hanno partecipato anche rappresentanti del settore agricolo e industriale.
L’entrata in vigore dell’Art. 62 del DL 1/2012 convertito in Legge 27/2012 e la nuova stesura del DM interministeriale di attuazione dello stesso Articolo, sopraggiunta dopo le osservazioni di merito del Consiglio di Stato, hanno spinto le Organizzazioni, viste anche le dichiarazioni del Ministro Catania a valutare l’opportunità di introdurre chiarimenti e semplificazioni al testo dell’Articolo 62 e ad approfondire le rispettive posizioni.
Le forti preoccupazioni e le numerosissime proteste degli operatori di filiera, soprattutto di piccole e micro dimensioni, dei diversi settori rendono necessario un intervento di sintesi delle peculiarità dei comparti produttivi, distributivi e dei servizi.
Tenuto conto delle preoccupazioni rappresentate le Associazioni di settore, tra cui Fiesa Confesercenti, hanno avviato un confronto finalizzato a ricercare una soluzione utile, tra le Organizzazioni della filiera agroalimentare e di coordinamento delle rispettive posizioni sull’argomento.