Ripreso l'esame del dossier
"Scarti di lavorazione"


Fiesa con Assomacellai e Federcarni hanno ripreso l’esame del dossier “Scarti di lavorazione” negli esercizi al dettaglio di macellerie, ittici, alimentari.
L’incontro, svoltosi a Bologna, ha visto la partecipazione dei Presidenti delle due associazioni, Angelotti per Assomacellai e Arosio per Federcarni, accompagnati dai rispettivi Direttori Gaetano Pergamo e Lorenzo Ortensi.
Le delegazioni hanno esaminato lo stato delle relazioni tra le imprese associate e le ditte raccoglitrici degli scarti di lavorazione ravvisando notevoli problematiche in ordine al corretto servizio, alla disciplina di assoggettamento normativo, alla disparità dei costi applicati.
Le rappresentanze imprenditoriali hanno approvato un’agenda di lavoro che rilancia il confronto sulla materia in oggetto con le parti istituzionali e associative.